Un Bambino

Affrontare l’educazione di un bambino disabile richiede una particolare e attenta preparazione dei genitori. Il bambino portatore di handicap può avere bisogno di trattamento specialistico per tutti gli anni della crescita, ma soprattutto ha bisogno di essere trattato in maniera naturale e come gli altri bambini, nei limiti del possibile,

Continue reading

Giocare

La funzione del gioco nei bambini è da molti anni argomento di trattamento da parte di psicologi e pedagogisti. La letteratura evidenzia le molteplici funzioni delle attività di gioco nell’età evolutiva. Il gioco rappresenta infatti uno dei modi privilegiati per esplorare il mondo esterno e quello delle relazioni interpersonali, per

Continue reading

Bambino Balbuziente

Affrontare l’educazione di un bambino balbuziente richiede attenzione. Molti uomini famosi sono stati balbuzienti, inclusi Aristotele, Virgilio, Carlo 1 e Charles Darwin. La balbuzie compare di solito fra i due e quattro anni, raramente dopo i sette, e la sua frequenza è tre volte superiore nei maschi rispetto alle femmine.

Continue reading

Formazione e Pedagogia

L’idea di formazione è al centro del dibattito pedagogico, anche grazie al diffondersi di attività educative extrascolastiche. È opportuno comprendere, da principio, il primissimo significato di formazione. In ambito pedagogico è un processo complesso di trasferimento di contenuti e metodi per fare acquisire alle persone livelli intellettuali, culturali e spirituali

Continue reading

Il Pedagogista

Lo studioso e lo specialista di processi educativi e formativi (ricerca e applicazione) è definito pedagogista. Il pedagogista si occupa della gestione di attività di orientamento scolastico e professionale, di direzione, supervisione, progettazione, coordinamento, direzione ed attuazione di progetti per la formazione professionale, l’aggiornamento, la qualificazione, la riqualificazione e la

Continue reading

Laboratorio Sociale

Il Laboratorio Sociale accoglie persone con disabilità intellettiva e relazionale e mira a sviluppare la “crescita personale” dell’individuo allo scopo di migliorarne la qualità di vita e l’integrazione all’interno della società. Le attività mirano a stimolare il mantenimento ed il potenziamento delle autonomie personali e a promuovere e favorire opportunità

Continue reading

Opportunità e Rischio

La nostra vita quotidiana è ormai impensabile senza media digitali. Nel loro tempo libero i bambini e i giovani giocano al computer, si informano e creano reti di contatto via Internet e comunicano con i loro amici e parenti tramite telefono cellulare. Anche a scuola e sul posto di lavoro

Continue reading

Pedagogia ed Educazione

Il concetto di educazione coinvolge tutti gli stimoli che ci provengono dal mondo esterno, dalle cure familiari ai contatti con il mondo esterno, dalle cure familiari ai contatti con il mondo della scuola, dall’incontro occasionale all’apporto dei mezzi di comunicazione. Interessa la crescita fisica e spirituale di ciascuno di noi.

Continue reading

Valori

Se il bambino diverso o emarginato, protagonista delle favole classiche, era oggetto di pietà e commiserazione, nelle fiabe moderne c’è il riconoscimento del valore della diversità, mai come oggi, di fronte al dominio incontrastato di internet e della televisione, la lettura che è anche disciplina interiore della parola e dei

Continue reading

La zona di sviluppo prossimale

Nella teoria di Lev Vygotskij la zona di sviluppo prossimale (ZSP) è un concetto fondamentale che serve a spiegare come l’apprendimento del bambino si svolga con l’aiuto degli altri. La ZSP è definita come la distanza tra il livello di sviluppo attuale e il livello di sviluppo potenziale, che può

Continue reading