Scuola e Didattica

La didattica è la scienza della comunicazione e della relazione educativa. L’oggetto specifico della didattica è lo studio della pratica d’insegnamento, l’organizzazione razionale dei metodi e delle azioni tese all’ottenimento di un efficace progetto educativo. La strategia didattica concerne in che modo si debba insegnare, dando uno scopo all’insegnamento; chi insegna (docente) avrà la capacità di trasmettere in modo esatto il proprio messaggio, facilitando l’apprendimento dell’allievo (discente). Tutto ciò è possibile grazie ad un processo di educazione autogestito, poiché educare significa far venire fuori se stessi ed il docente ha il compito di far comprendere al discente di essere e steso attraverso il “non fare”, quindi a scoprirsi, a mostrarsi così com’è, manifestando la propria autenticità. L’educatore non ostacolerà il processo di maturazione autogestita del discente poiché, sarà il primo ad essere autentico con i suoi alunni. In teoria e in pratica esistono varie didattiche a seconda delle discipline oggetto d’insegnamento, dell’età del discente, del contesto educazionale, e così via. A livello più pratico ed in parte meno consapevole, vi è un’azione didattica anche da parte di coloro che insegnano un determinato saper fare, un mestiere un’arte, o un compito anche semplice, ma il termine didattica è per lo più riferito ad un’azione consapevole, intenzionale, fondata su un apparato teorico pedagogico o filosofico. La didattica quindi anche come arte della semplificazione e della relazione, ma anche metodo consapevole della sperimentazione e della ricerca educativa.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Post a comment