Scuola d’infanzia

Il bambino, nel suo sviluppo, ha la necessità di inserirsi con coetanei e adulti al di fuori del suo cerchio familiare. Questa esperienza può sicuramente aiutarlo nella sua crescita culturale, psicologica e sociale. È necessario però che il bambino sia maturo e pronto, in caso contrario non solo non si otterrà quanto desiderato, ma vi potrà essere il rischio di un blocco del suo sviluppo o addirittura di una regressione a fasi precedenti che aveva già superato, nel mentre si potranno manifestare uno o più sintomi legati alla sua sofferenza psicologica: pianto disperato, diarrea, insonnia, tristezza, accentuazione delle sue paure. Un bambino maturo e pronto per questa importante esperienza lo si riconosce facilmente sia prima dell’inserimento che durante l’ingresso nella scuola dell’infanzia. Prima dell’inserimento noteremo che si presenta come un bambino sereno, allegro, che si relaziona bene con se stesso, con i genitori, i nonni, i cugini. In definitiva deve essere già avvenuto una buona socializzazione nell’ambito familiare.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Post a comment