Laboratorio Sociale

Il Laboratorio Sociale accoglie persone con disabilità intellettiva e relazionale e mira a sviluppare la “crescita personale” dell’individuo allo scopo di migliorarne la qualità di vita e l’integrazione all’interno della società. Le attività mirano a stimolare il mantenimento ed il potenziamento delle autonomie personali e a promuovere e favorire opportunità di socializzazione. Ogni Laboratorio è specializzato nella produzione di oggetti, o nel loro assemblaggio, e si occupa di coinvolgere gli utenti secondo le proprie capacità nelle rispettive attività lavorative. Le principali attività svolte sono Assemblaggio, Falegnameria, Ceramica, Cucito e Serigrafia. All’interno degli stessi vengono offerti altri strumenti come, per esempio, attività motorie, culturali, ricreative e mantenimento scolastico. Molti di questi Laboratori sono rivolti a quanti non possono essere seguiti, anche temporaneamente, nei loro contesti familiari, e mirano a creare tra gli ospiti un sereno clima domestico. Il laboratorio si prefigge l’obiettivo di creare le condizioni affinché le persone con disabilità intellettiva possano svolgere un’attività lavorativa vera all’interno di laboratori protetti, offrendo attività didattiche e ricreative per favorire il benessere di ogni singola persona. Gli scopi sono quelli di sviluppare la cultura del benessere inteso come concezione di una buona vita, di creare processi di socializzazione e di integrazione, di offrire agli allievi un laboratorio supervisionato dove sviluppare le proprie competenze di conduzione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Post a comment