La Scuola Saremo Noi

Gli aspetti essenziali del progetto sono:

la concentrazione degli interventi su azioni finalizzate alla formazione degli operatori e delgi educatori secondo priorità strettamente legate al perseguimento dello sviluppo sostenibile della comunicazione anche attraverso la creazione di un osservatorio permanente delle esigenze dettate dalla integrazione dei bambini con ritardo nello sviluppo dell’età evolutiva;

l’integrazione progettuale tra interventi di incentivazione ai sistemi di integrazione dei bambini, infrastrutturazione, formazione e servizi, caratteristica generale dell’intera attività di progetto finalizzata anche alla definizione di una knowledge base che metta a sistema le differenti azioni che poi saranno sviluppate sul territorio;

precisi sviluppi territoriali, destinatari del complesso delle azioni programmate, così da attivare e sviluppare i sistemi di formazione ed informazione.

In tale dimensione si possono ritrovare le premesse per riflettere e per scoprire insieme dove può essere possibile far leva per ridare ai bambini il piacere dell’apprendere, l’emozione di conoscere ed il desiderio di esistere.
“L’emozione di conoscere”, un tema che forse non necessita di molte spiegazioni ma di contesti, atmosfere, situazioni da ricordare, da vivere, di sensazioni più o meno piacevoli a cui riferirsi, forse paure, o faticosi percorsi… Forse l’avventura, l’imprevisto, i sogni, i miti, le utopie propongono il fascino, il desiderio di conoscere e chissà l’uomo…, l’uomo, con la sua prerogativa di oltrepassare la realtà, di fare scelte soggettive, arbitrarie, proiezioni che vanno al di là di ragioni, in dimensioni che oltrepassano l’esperienza, viene invaso dal desiderio e scopre possibilità di conoscenza e di sapere che la razionalità, la pretesa di oggettività, nella prigione dei paradigmi delle scienze definite come “esatte”, non avrebbe mai scoperto.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Post a comment