ClownTerapia

Clown terapia è un termine composto dall’unione delle parole clown e terapia, con cui si definisce un tipo di assistenza in ambiente sanitario.

È un’attività professionale che integra le cure tradizionali , contribuendo a ricostruire , attraverso il sorriso, le difese del bambino di fronte al trauma del ricovero in ospedale.

Il suo intervento produce effetti positivi su tutte le persone coinvolte nel processo terapeutico: distrae e diverte i bambini , facendoli affrontare con leggerezza la permanenza in ospedale, allevia le preoccupazioni dei  genitori consentendo al personale medico di operare con maggiore serenità.

Prendersi cura di un bambino in ospedale , così come in altre situazioni in cui fa da protagonista la sofferenza dovrebbe essere uno degli obiettivi principali di ogni singolo umano … entrare in una stanza d’ospedale ed anche se per pochi istanti , far dimenticare tutte le paure , trasformare in positivi i sentimenti e le emozioni negative , portare colore , musica e un’esplosione di gioia lì dove troppo spesso c’è grigiore , silenzio , paura. Riuscire a portare risate e gioia ,in un posto in cui queste , sembrano essere fuori luogo. Ecco è proprio questa la Clown Terapia.

” Ridere fa buon sangue” , dice un vecchio proverbio. “Ridere fa bene al cuore ” conferma una ricerca scientifica presentata a Orlando. La risata è un vero e proprio farmaco , suggeriscono i ricercatori , con tanto di indicazioni.

Dosaggio : una somministrazione di quindici minuti al giorno.

Effetti: miglioramento della circolazione del sangue e prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Controindicazioni : nessuna.

Una medicina che va bene per tutti , grandi e piccoli, uomini e donne.

Questa è la Clown Terapia.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Post a comment