Il censimento è una rilevazione simultanea di dati che vengono poi elaborati statisticamente.
L’intezione de il Cielo di Sara è quella di spiegare per fasce di età le varie disabilità che colpiscono il nostro territorio.

4 Bambini da 0 a 3 Anni 2 Bambini da 3 a 6 Anni 3 Bambini da 6 a 10 Anni 1 Bambini da 10 a 14 Anni

Sulla base dei dati raccolti ed attenendosi ad una metodica di ricerca di tipo empirico, si è proceduto ad elaborare tre appositi grafici allo scopo di valorizzare il patrimonio informativo esistente sulla disabilità nel territorio e renderlo disponibile per la pianificazione delle successive azione progettuali.

Un primo grafico a tre variabili (numero, patologia, età) ha evidenziato che per il maggior numero di soggeti patologici ha tra i 6 ed i 10 anni, la patologia più comune è quella relativa ai disturbi di apprendimento seguita dall’autismo e dal ritardo psicomotorio con alte percentuali numeriche nei bambini tra i 6 – 10 anni per DSA ed autismo e 3 – 6 anni relativamente al RSPM.

Il secodno a due variabili (numero e patologia) mostra numeri importatni relativamente all’autismo (23 soggetti) seguito da DSA (21 soggetti) ed RSPM (17 soggetti).

Il terzo grafico (a torta), dove si rappresenta la percentuale numerica per ciascuna patologia, conferma i dati anzi esposti: autismo (20%), DSA (18%), RSPM (17%).

Molte delle privazioni subite dai bambini con disabilità scaturiscono e sono perpetuate dalla loro invisibilità. Una società non puo essere equa finché non porta all’inclusione tutti i bambini e quelli con disabilità si possono includere solo se li si rende visibili anzitutto attraverso un’efficace raccolta eanalisi dei dati che rappresenta la base fondamentale del progetto “Emozionati dal raggio di Luna” da cui si dipanano le successive fasi progettuali (creazioni short list con 30 operatori; formazione degli operatori secondo il metodo dell’apprendimento emozionale; individuazione di 8 scuole sul territorio; cooperazione ed integrazione degli operatiri formati nelle 8 scuole).

Per ampliare la nostra attenzione, occorre far propio un approccio che consideri il fatto cheprendersi cura di qualcuno – nel nostro caso la persona con disabilità – significa comprendere quanto l’ambiente sociale in cui si opera e le rappresentazioni individuali e sociali, siano tutte fortemente determinanti nelcostruire escusione e disagio piuttisto che inclusione e benessere; occorre pertanto agire anche su questi versanti. Bisogna curare il territorio per curare le persone, andando oltre l’erogazione dei servizi alla persona per assumere un ruolo di responsabilità all’interno di possibili processi inclusivi con il fine ultimo di rendere la realtà della disabilità una delle tante che interagisce con altre realtà.
Ciò non è semplice e richiede non solo una capacità di visione che sappaia uscire dal propio micro-cosmo ma anche la consapevolezza che si tratta di un percorso non breve che richiede energie e risorse: si intende promuovere dei percorsi che consentano un reale miglioramento nella qualità di vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie.

CODICE FISCALE 92046470636

privacy policy

La privacy policy deve informare gli utenti circa la tipologia di dati personali raccolti, l’identità e le informazioni di contatto del titolare del trattamento e i diritti degli utenti. Ogni paese ha leggi specifiche che obbligano ad informare gli utenti su come i loro dati personali vengono trattati, online e offline. Per farlo è necessaria una Privacy Policy. È fondamentale generare una privacy policy per i siti web. Assicurarsi di aver inserito all’interno del documento ognuno dei servizi usati dal sito web. Bisogna assicurarsi di aver inserito all’interno del documento ognuno dei servizi usati dal sito web. Le condizioni generali, o termini di servizio, è il documento che disciplina il rapporto contrattuale fra il titolare del servizio fornito dal sito web e l’utente. In questo documento vengono definiti i termini di utilizzo dei contenuti e del servizio, nonché le eventuali modalità di pagamento, di consegna o sospensione dell’account. Particolare rilevanza è assunta dalle clausole relative alla limitazione di responsabilità nel caso di malfunzionamenti del sito web, di rimborsi o di episodi di utilizzo non consentito del sito e dei suoi contenuti. A questo si aggiunge il rispetto delle procedure interne circa le norme in tema di commercio elettronico e di tutela del consumatore. I termini di servizio rappresentano il documento in relazione al quale viene valutata la responsabilità del titolare nei confronti dell’utente in caso di controversie relative al servizio fornito. Le condizioni generali sono fondamentali per difendersi in caso di abusi.
All Rights Reserved - Copyright © 2017 - Il Cielo di Sara