vai al censimento

Attività Musicali

Le attività musicali possono svolgere diverse funzioni positive per i bambini disabili a scuola, favoriscono e promuovono le relazioni interpersonali quindi facilitano l’interazione con gli altri bambini; sollecitano la creatività dei bambini disabili, in quanto questi vengono coinvolti, grazie alla musica, in una serie di proposte diverse che li stimolano a muoversi, a giocare con la propria voce e con gli strumenti, a improvvisare sequenze sonore, a ideare situazioni; aiutano i bambini a esprimersi in maniera più libera e liberatoria ma, allo stesso tempo, li abituano alle regole, contribuendo quindi anche allo sviluppo dell’autocontrollo. Le attività musicali a scuola, aiutano nella conquista dell’autonomia. I bambini in difficoltà vengono infatti posti di fronte a piccoli problemi da risolvere. Certo, hanno una guida che li aiuta e li sostiene ma questa ha il compito di fornire esclusivamente supporto in maniera non critica; tutto ciò favorisce nei bambini disabili la consapevolezza e la comunicazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Post a comment