AIUTARE

Se solo ci fermassimo un momento, la smettiamo di correre e guardiamo un po’ più là del nostro naso, forse potremmo renderci conto di quanto possiamo fare per aiutare gli altri. Si certo, basta davvero poco, beh un primo passo potrebbe essere non parcheggiare nell’area riservata ai disabili, per noi fare qualche passo in più non risulta difficile, anzi, per gli altri invece potrebbe significar tanto; magari presi dal nostro correre fermiamo la moto sul marciapiede “tanto solo cinque minuti” ed intanto un ragazzo, un bambino o un uomo sulla sedia a rotelle resta bloccato. Ecco iniziare da piccole cose, sarebbe un gran passo perché nel diventare più maturo si scopre di avere due mani, una per aiutare se stesso e l’altra per aiutare chi ci circonda. Insomma non possiamo aiutare tutti, ma tutti sono in grado di aiutare qualcuno.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Post a comment